• Home

Impegno e costanza sul tracciato tutto all’insù da Agno – Cademario, Arosio al Pian Cusello con ben 1500m di
dislivello.

Discesa avventurosa giù per il sentiero disseminato da grossi tronchi di pino ( per i lavori di taglio del bosco). Così abbiamo deviato per una traccia sottostante e proseguito la gita imperterriti.

La lunga discesa ha ripagato dello sforzo fatto per salire ed ha permesso ai componenti del gruppo di divertirsi. Sosta finale a casa di Geo  e Monica che ci hanno deliziato preparandoci una tavola imbandita sotto il pergolato.

Magnifico momento dove l’impegno di Monica in cucina ci allietava della bella uscita.

Gianni

Guarda la Gallery

Finalmente una giornata estiva ha accompagnato i numerosissimi partecipanti all’ormai abituale pranzo al Caviano. Diverse le possibilità di ascesa all’Alpe, chi in mtb dalla strada, chi dal sentiero delle Piantagioni, chi a piedi e chi in auto; ma tutti si sono comunque ritrovati puntuali per gustare un piatto di risotto con luganighetta ottimamente preparato dai nostri “masterchef”. Prima di riprendere la strada di casa, non ci siamo fatti mancare una bella scorpacciata di dolci.

Un ringraziamento speciale va a chi si è reso disponibile per: organizzare, preparare e cucinare, permettendo a tutti di passare una giornata splendida in compagni di vecchi e nuovi amici.

Un susseguirsi di sentierini percorsi sulle sponde del fiume Ticino hanno permesso ai numerosi partecipanti di sfoderare le poprie capacità di guida nello schivare ed evitare piante, rami, rovi e….sedie, ops forse le sedie no!
Alcune biciclette sono state alleggerite di quei pezzi ritenuti agli occhi dei “puristi” della mtb inutili.
Un’ottima compagnia, una cena squisita ed una superba organizzazione gestita da Mauro (l’errore dell’uscita autostradale te lo concediamo!).
Uno splendido week end passato tra fiumi e… zanzare, canali e… zanzare, birre e… zanzare…. con il classico sottofondo del pettegolezzo, quello non manca mai, come l’allegria dei partecipanti.

Video primo giorno

Video secondo giorno

Guarda la Gallery

Un bel gruppo (anche numericamente parlando), tanta mountainbike, gite equilibrate, bei paesaggi, splendidi sentieri, molte risate, tante emozioni, guide simpatiche e disponibili, organizzazione perfetta, capogita burbero e

Cari ragazzi, in attesa dell’ultima giornata del corso potete andare a rivedere alcuni scatti delle prime due giornate.