1991 – Andrea…

Campionato Sociale – Campione Sociale: Andrea Bellati, Lillo e Sandro Baracchi

In un bel pomeriggio di novembre si è svolto il nostro tradizionale campionato sociale. Novità di quest’anno l’ormai collaudato circuito percorso in senso inverso, che si è rivelato più scorrevole e più piacevole.
Ben trentuno gli inscritti dal più giovane Sisini al nostro esperto Giordano…

Una piccola parentesi l’hanno offerta i piccoli bikers che hanno gareggiato su un percorso ridotto; e qui grande vittoria di Sandro Baracchi che batteva il gigante buono Nicola Zappa e il simpatico Gazusa, Alippi Michele che precedeva. Il bravo Marco Baracchi. Onore in particolare ai Baracchi Brothers che hanno dimostrato al padre come si battono gli Alippi!
Nella categoria donne vittoria a sorpresa della simpatica Lillo Camponovo che precedeva un’affaticata Sibylle (chissà perché era affaticata?) e la coraggiosa Marie Liese Baracchi che otteneva il terzo posto. Nella categoria maggiore otto i giri da percorrere, per uri totale di ca. 20km. Partenza a razzo dei soliti “fuori di testa”. Bellati, Max, Bellati e Valli, seguivano “Sulzer” Bagutti e “the Magic Big Gim” e via via tutti gli altri. Nel corso del secondo giro scoppiava clamorosamente il nostro Luciano Valli che timidamente si ritirava.
Nel corso del penultimo passava Bellati seguito da un motivatissimo Ortelli così motivato che cadeva subito e si faceva superare da Bellati. Vittoria chiara di Bellati, secondo Tiziano Bellati che si aggiudicava il campionato sociale 1991 essendo Bellati non tesserato per il MoMo Bike (lo sarà forse prossimamente, vero Andrea?) terzo Max che arrivava “piangendo” al traguardo ed implorava contro il suo mezzo meccanico, la nota Ferraroli.
Quarto lo strepitoso Bagutti sempre in ottima forma (anche perché sul lavoro non si stanca molto), quinto il nostro cassiere che giungeva fresco al traguardo, sesto Schera un ottimo elemento da seguire in futuro, settimo un tranquillo Bassi che, non si impegnava più di tanto, ottavo Mirko Zoppi, nono Bianchi che faceva di tutto per non farsi superare del Presidente del MoMo Bike Alippi, undicesimo Gianetti poi Berni, Ticozzi che superava uno sconsolato Baracchi battuto. nuovamente dall’amico rivale Alippi, poi Rock Shock Martin indebolito da una cura speciale di sambuco, poi Iron Carpentieri Simone Lupi, il nostro simpatico veterano Larghi che è diventato un esempio per tutti, Bendinelli, Sisini, Vassili colto da crampi ai peli delle gambe, e da ultimo il nostro artista Roby Bernasconi che giungeva di proposito all’ultimo posto per aggiudicarsi le tre bottiglie di grappa.
Un ringraziamento particolare alla signora Silva e alla bella Stefania che hanno allestito un sontuoso buffet con doli vari,
salatini e bevande di ogni genere.
Un grazie anche ai cronometristi, i fratelli Furlanetto che con pà Cornelio hanno tutti contribuito alla riuscita della giornata.

Le nostre Foto
La prossima Uscita
Meteo Mendrisio

17.7°C
Sereno

Oggi:
28°C / 15°C
Domani Venerdi Sabato
28° / 18° 31° / 19° 28° / 19°
MTB-Forum.it
Archivio Articoli
Newsletter